Domotica e fotovoltaico

Tra i vantaggi della domotica, la gestione intelligente dell’energia, che si traduce quindi in risparmio economico è sicuramente l’aspetto più interessante.L’obiettivo principale è massimizzare l’autoproduzione e l’autoconsumo di energia pulita generata appunto dal fotovoltaico ma anche dall’eolico in alcuni casi. Infatti la produzione dal solare permette di ottenere importanti quantità di energia a basso costo in alcune fasce orarie e in alcuni giorni dell’anno ere permette anche di trasformare l’energia elettrica in energia termica che è più facilmente accumulabile.

 

E’ sicuramente una cosa intelligente utilizzare una fonte rinnovabile, infinita, pulita e liberamente disponibile in natura, per soddisfare il fabbisogno energetico ma, come abbiamo detto più volte, quello che noi di iDomotica facciamo èl’integrazione tra sistemi. Cerchiamo di far dialogare tra loro gli elettrodomestici, i sensori e gli attuatori per raggiungere i nostri scopi: Comfort, Sicurezza e Risparmio energetico. 

I sensori ad esempio innescano azioni al manifestarsi di alcune condizioni “rilevate” ad esempio l’arrivo di un temporale, gli attuatori, svolgono l’azione programmata, ad esempio la chiusura automatica delle tapparelle e la disattivazione di alcuni carichi che potrebbero subire danni.

Quindi il connubio tra Fotovoltaico e Domotica è fondamentale per gestire in maniera corretta la produzione e la distribuzione dell’energia e rispondere così al fabbisogno di imprese e famiglie. 

Se sfruttiamo al massimo la produzione dal solare attivando i consumi quando viene prodotta sufficiente energia e accumuliamo la parte residuale non utilizzata per poi sfruttarla al bisogno avremo raggiunto i nostri obiettivi di gestione intelligente.

Ma per fare questo abbiamo bisogno di un elemento fondamentale, una mente, un direttore di orchestra: la domotica.

 

La domotica è conosciuta dai più per la gestione automatizzata di luci, tapparelle, riscaldamento o condizionamento.

In realtà, oggi, con iDomotica è possibile anche integrare un impianto fotovoltaico, un impianto di allarme, un impianto multimediale, l’irrigazione, una stazione barometrica (se prevedo mal tempo regolo gli impianti di conseguenza) e molto altro.

La domotica è anche assistenza alla persone, si pensi, per esempio, agli anziani non autosufficienti o alle disabilità. 

La domotica è la tecnologia che fa, di una semplice casa, una casa intelligente, “smart” ma anche utile nei contesti aziendali o nelle pubbliche amministrazioni.

La domotica ci permette di evitare gli sprechi energetici e di risparmiare, con un minimo di applicazioni, più del 30% sulle bollette elettriche o del riscaldamento.

Dovendo quindi sfruttare la produzione di energia, bisognerebbe cambiare anche le nostre abitudini di consumo come ad esempio far lavorare la lavatrice quando fuori c’è il sole, in questo modo si utilizza la sola energia fotovoltaica, a costo zero sfruttando sul momento l’attività dell’impianto fotovoltaico  al posto di prelevare energia dalla rete e pagare il fornitore.

 

Utilizziamo quindi la domotica per gestire i consumi energetici con la produzione fotovoltaica, per massimizzare il risparmio energetico e per utilizzare in maniera intelligente i sistemi di accumulo elettrico e/o i sistemi di accumulo termico.

Se  ad esempio l’impianto fotovoltaico produce una potenza minima, la domotica attiverà autonomamente determinati elettrodomestici (forno,lavatrice, lavastoviglie etc., se invece non abbiamo bisogno di utilizzare gli elettrodomestici la domotica dirotterà verso gli accumulatori l’energia prodotta per un utilizzo, ad esempio, notturno.

Inoltre un sistema domotico-fotovoltaico-accumulo ben progettato regola il funzionamento dell’inverter e la carica/scarica della batteria monitorando sempre la produzione di energia e quella utilizzata. Questi dati saranno sempre utili per statistiche e per l’ottimizzazione nel tempo dell’impianto.

La tecnologia disponibile oggi permette di ottenere tutto ciò in maniera efficiente ed intelligente, con costi accessibili e soprattutto con investimenti che si ripagano nel giro di pochi anni.

iDomotica è un sistema “intelligente” che permette di governare in maniera controllata i flussi di energia auto-generata col proprio impianto. 

L’obiettivo è quello di favorire l’autoconsumo sfruttando il picco di produzione del fotovoltaico nei momenti di maggiore produzione. 

E' quindi importante dirottare l’energia auto-prodotta prima di tutto verso la propria utenza, poi verso un sistema di accumulo (batterie) che permette di stoccare temporaneamente l’energia ricavata di giorno per renderla disponibile nei momenti in cui l’impianto fotovoltaico non produce e, solo in ultimo, verso la rete.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, o cliccando qualunque elemento di questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.